Premiate le aziende associate a Confagricoltura Cosenza nell’ambito del concorso “L’Oro dei Bruzi – anno 2018”

Grande successo delle aziende di Confagricoltura Cosenza nell’ambito della quinta edizione del concorso “L’Oro dei Bruzi – anno 2018”, che si è tenuto nella  giornata di ieri presso la Sala Petraglia della Camera di Commercio di Cosenza.

Tra ben 35 aziende in gara, nella categoria “fruttato intenso” ha ottenuto il primo posto il Frantoio di Tommaso Figoli, mentre all’azienda “Madreterra” di Edoardo Giudiceandrea è andato il terzo posto. Nella categoria “fruttati leggeri”, invece, l’Olearia Geraci S.r.l. ha conquistato il secondo posto.

“Mi occupo personalmente di seguire tutte le fasi della filiera – ha commentato Tommaso Figoli – dalla raccolta negli uliveti di famiglia fino alla spremitura e alla lavorazione in frantoio, con la cura e l’attenzione di chi vuole garantire un prodotto di eccellenza, proveniente dai nostri territori”.

“Gli importanti riconoscimenti ottenuti – ha dichiarato Paola Granata – attestano l’impegno e l’attenzione profusi dalle nostre aziende, tali da poter competere con le migliori produzioni olivicole. L’auspicio è quello di mantenere l’alto standard qualitativo degli olii provenienti dalle nostre terre, incentivandone i canali di commercializzazione e di promozione, puntando alla valorizzazione di una eccellenza del Made in Italy”.