Interruzione trattative rinnovo del CCNL operai agricoli e florovivaisti

Si rende noto che, presso la nostra sede di Palazzo della Valle, si sono interrotte le trattative per il rinnovo del CCNL operai agricoli e florovivaisti, scaduto il 31 dicembre 2017.
Nonostante i numerosi incontri tecnici e politici intercorsi sin dal dicembre scorso, si è registrata infatti una notevole distanza su alcune importanti questioni, quali l’appalto di servizi, la flessibilità dell’orario giornaliero, l’introduzione di un salario minimo nazionale.
A seguito del mancato raggiungimento dell’accordo, i sindacati hanno proclamato uno sciopero di otto ore per il 15 giugno 2018 ed hanno convocato gli attivi unitari regionali.