Controlli straordinari ICQRF sul riso importato

Di seguito, l’articolo di Agricolae.eu, a data odierna, sui controlli straordinari ICQRF sul riso importato.

La situazione scoperta dall’ICQRF relativamente a delle ingenti partite di riso di pessima qualità, in fase di sdoganamento, è abbastanza grave.

Il riso, soprattutto delle varietà Jasmin, Basmati, Thaibonnet, e Lungo Surinam, proveniente dai paesi del Sud Est Asiatico, campionato per un quantitativo pari a 1100 t, è risultato irregolare e non commercializzabile per alcune tonnellate e, addirittura, un altro pari quantitativo era stato etichettato come riso italiano.

A quanto riportato nell’articolo dell’agenzia il fatto è stato già segnalato alla Procura da parte dell’ICQRF e non è tardata ad arrivare una dichiarazione del Ministro Centinaio sull’importanza e l’efficacia dell’attività dei controlli sui prodotti d’importazione al fine di tutelare i consumatori e la nostra agricoltura.

Articolo: https://www.agricolae.eu/mipaaft-icqrf-controlli-straordinari-su-riso-importato-centinaio-stop-in-italia-a-prodotti-non-sicuri/