Gasolio agricolo – Obbligo di denuncia di avvenuto impiego entro il 30 Giugno 2018

Ricordiamo che entro il 30 giugno è necessario presentare all’Ufficio Territoriale Regionale la dichiarazione di avvenuto impiego dei carburanti agricoli agevolati assegnati nell’anno 2017 e la eventuale rimanenza degli stessi alla data del 31/12.2017. La dichiarazione è necessaria anche per le aziende che, pur avendo ottenuto un’assegnazione di carburante, non hanno proceduto ad alcun prelievo e non presentino alcun residuo. La mancata presentazione della dichiarazione comporta la segnalazione alle competenti Autorità per gli adempimenti conseguenti, l’applicazione di una sanzione e la non ammissibilità alle agevolazioni per l’anno corrente.

A tal fine servono:

- originali libretti di controllo 2017

-copie fatture lavorazione affidate al terzista.

Si ricorda inoltre che è necessario caricare i dati della cisterna (o delle cisterne) nel parco macchine UMA prima della denuncia di avvenuto consumo. Occorre quindi compilare il prospetto allegato (dati obbligatori da compilare nel sistema informatico), in base alla tipologia di serbatoio posseduto, allegando se possibile fotocopie di documentazione a corredo. Il serbatoio deve essere all’interno dell’ azienda agricola ed essere utilizzato solo per usi aziendali.