Scadenze fiscali Gennaio 2018

16/01/18: versamento IVA del mese precedente per i contribuenti con liquidazione mensile.

16/01/18: versamento delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e autonomo corrisposti nel mese precedente.

16/01/18:  quarta rata 2017 contributi INPS Coltivatori diretti e IAP (imprenditori agricoli professionali).

25/01/18:  presentazione  via  telematica  degli  elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti mensili relativo al mese precedente.

25/01/18:  presentazione  via  telematica  degli  elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti trimestrali relativo al IV° trimestre 2017.

31/01/18:   scadenza    presentazione    all’Agenzia   del Territorio  delle domande  di  variazione colturale  per le variazioni intercorse nell’anno 2017 per i soggetti che non presentano domanda PAC.

Scadenze fiscali Dicembre 2017

16/12: versamento IVA del mese precedente per i contribuenti con liquidazione mensile.

16/12: versamento delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e autonomo corrisposti nel mese precedente.

16/12: rata secondo trimestre 2017 contributi INPS operai agricoli.

16/12: versamento saldo IMU e TASI 2017.

25/12: presentazione via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti mensili relativo al mese precedente.

27/12: versamento acconto IVA 2017.

Scadenze fiscali Novembre 2017

16/11:  versamento IVA del mese precedente per i contribuenti con liquidazione mensile.

16/11:  versamento delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e autonomo corrisposti nel mese precedente.

16/11:  versamento IVA relativo al III° trimestre 2017 per i contribuenti con liquidazione trimestrale.

16/11:  terza rata 2016 contributi INPS Coltivatori diretti e IAP (imprenditori agricoli professionali).

25/11:  presentazione in via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti mensili relativi al mese precedente.

30/11: Versamento 2° acconto IRPEF, IRES, IRAP, IVE, IVAFE, cedolare secca.

30/11: invio telematico all’Agenzia delle Entrate della comunicazione liquidazione periodica IVA relativo al III° trimestre 2017.

Scadenze fiscali Ottobre 2017

01/10:  le  aziende  che  esercitano  l’attività agrituristica  devono  comunicare  al  comune  di competenza  i  prezzi  minimi  e  massimi  che intendono praticare a decorrere dal 1° Gennaio.

16/10: versamento IVA del mese precedente per i contribuenti con liquidazione mensile.

16/10: versamento delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e autonomo corrisposti nel mese precedente.

25/10: presentazione via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti mensili relativo al mese precedente.

25/10: presentazione via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti trimestrali relativo al II° trimestre 2017.

Scadenze fiscali Settembre 2017

16/09: versamento IVA del mese precedente per i contribuenti con liquidazione mensile.
16/09: versamento delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e autonomo corrisposti nel mese
precedente.
16/09: rata primo trimestre 2017 contributi INPS operai agricoli.
16/09: seconda rata 2017 contributi INPS Coltivatori diretti e IAP (imprenditori agricoli professionali).
25/09: Presentazione via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti mensili relativo al mese precedente.

Scadenze fiscali Luglio 2017

16/07: versamento IVA del mese precedente per i contribuenti con liquidazione mensile

16/07: versamento delle ritenute alla fonte sui redditi da lavoro dipendente e autonomo corrisposti nel mese precedente

16/07: prima rata 2017 contributi INPS Coltivatori diretti e IAP (imprenditori agricoli professionali)

25/07: presentazione via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti mensili relativo al mese precedente

25/07: presentazione via telematica degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) per i soggetti trimestrali relativo al II° trimestre 2017

31/07: versamento IVIE (nuova Imposta sul Valore degli Immobili all’Estero) e versamento IVAFE (nuova
imposta sui capitali e strumenti finanziari detenuti all’estero) con maggiorazione dello 0,4%

31/07: versamento delle imposte IRPEF, IRAP e IRES risultanti dalla dichiarazione dei redditi per l’anno
2015 con maggiorazione dello 0,4%

Scadenzario a cura de L’informatore agrario